Browse Author by admin
Casa

Come Arredare l’Angolo Lettura

L’angolo lettura è tipicamente una parte di un ampio salone o più in generale una zona della casa dove rilassarti nelle tue pause. Non necessariamente deve essere adibito alla pura lettura, ma lo puoi attrezzare anche in modo comodo e con particolari accortezze.

Per prima cosa devi sapere che l’angolo lettura deve essere comodo e funzionale, e per far ciò lo devi munire con una seduta comoda, magari provvista di poggiapiedi o pouf; un tavolino; una lampada da lettura e qualche mensola o un piccolo mobile che fungerà da libreria e piano aggiunto.

Scegli questo angolo nella parte della casa che ti fa rilassare di più, per esempio vicino al balcone più luminoso e panoramico. Importantissima per il relax è la seduta, la devi scegliere in base al tuo modo di rilassarti e a come ti senti più comodo: poltrona (imbottita e morbida), divano, o una chaise longue per sdraiarti o sederti a metà. Per tutte le esigenze puoi scegliere una seduta regolabile in altezza. La comodità aumenterà con il poggiapiedi, coordinato o di stile a parte.

Scegli per i colori, uno stile che si accompagni al resto della casa, ma sempre con toni rilassanti oppure caldi: lilla o blu nel primo caso, rosso o arancione nel secondo). Questo angolo devi posizionarlo nel soggiorno o nel salotto, ritagliando qualche metro di spazio, ma in base alle caratteristiche del caso, lo puoi posizionare anche in cucina o in camera da letto, basta che ti trasmetta rilassatezza. Se disponi di uno spazio all’aperto, posso consigliarti di allestirlo (per la bella stagione) in terrazzo o in giardino.

Casa

Come Appendere una Mensola

In una casa molte volte succede di avere molti oggetti, molti libri, molti cd e non saper dove metterli. In questa guida troverai il modo corretto per appendere una mensola al muro che ti potrà servire per mettere a posto queste cose che creano disordine in casa.

Occorrente
Trapano
Tasselli a gancio
Sostegni
Scala
Matita
Metro
Livella
Pinze

Come prima cosa osserva bene la stanza dove vuoi posizionare la mensola e decidi con cura il posto onde evitare che sia di intralcio ai tuoi movimenti, ma che nello stesso tempo sia valorizzata e sia davvero utile. Hai poi la necessità di dedidere se prenderla a forma di mobiletto oppure se prenderla semplice e senza antine.

Dopo queste prime azioni prendi una matita e un metro e misura con precisione dove posizionare la mensola e quindi dove fare poi i fori con il trapano. Nella misurazione aiutati con la livella per rendere il tutto preciso e appendere la mensola dritta rispetto al muro. Per dettagli su come utilizzare lo strumento è possibile vedere questa guida sulla livella laser autolivellante sul sito Guidefaidate.com. Ora usa il trapano per creare i fori dove applicare i tasselli a gancio che reggeranno la mensola.

A questo punto prendi i tasselli e mettili nei fori, avvitandoli con le mani e aiutandoti con le pinze. Puoi adesso appendere la mensola ai ganci, se è pesante ti consiglio di farti aiutare da qualcuno per evitare di farti male o romperla. Quando la mensola sarà posizionata controlla che sia dritta allontanandoti e usando nuovamente la livella. Ora posiziona gli oggetti che faranno un gran figurone!

Casa

Come Preparare Carpaccio di Fragole

Siete alla ricerca di un dessert fresco e di grande effetto? Ecco un’idea che vi permetterà di fare una splendida figura con i vostri ospiti, facendo il minimo sforzo, carpaccio di fragole allo zucchero e limone.

Vediamo cosa bisogna fare.

Ingredienti (per due persone)
fragole, 500gr
zucchero, un cucchiaio
succo di un limone

Tempo di preparazione: 10 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta iniziando a mettere le fragole all’interno di una ciotola abbastanza profonda e colma di acqua. Lasciatele in ammollo per qualche minuto, quindi lavataele bene e asciugatele tamponandole con un panno pulito.

Prendete le fragole e iniziate a tagliarle a fogli dello spessore di un paio di millimetri circa e disponetele man mano sopra ad un piatto da portata. Una volta tagliata tutta la frutta, cospargetela con un cucchiaio di zucchero e il succo di limone.

Da gustare subito.

Casa

Come Arredare la Casa

Arredare la casa con stile e con un tocco di originalità fa di noi delle perfette interior designers; segui la mia guida per rendere la tua casa più fantasiosa, libera e accogliente; anche non avendo un open space, tutte le case possono diventare degli ambienti mossi, pieni di luce e che possono fare da cornice ai mobili.

Cominciamo con il soggiorno. Sviluppa una zona relax con ampi e comodi divani modulari. Sfrutta anche il vano sotto le finestre, con strutture su misura, che fanno da vano contenitore e da sedute supplementari. Opta per gli arredi outdoor per uno stile minimalista e urban chic, con poltroncine in alluminio rivestite in ecopelle, pouf e tavolini in puro stile lounge che invitano ad organizzare un aperitivo all’aperto con gli amici.

Nella zona pranzo scegli un tavolo con lo stelo centrale, fissato direttamente al pavimento in legno con effetto glossy e con le sedie in policarbonato. Attrezza una parete a libreria, grazie a moduli quadrati a incastro assemblabili in orizzontale e in verticale, a seconda delle misure della tua stanza.

Dietro al sofà, per arredare il retro di un divano, basta accostare allo schienale una lunga panca che faccia da appoggio per due punti luce da lettura. Infine per quanto riguarda la camera da letto, dividila in zona notte, con un lettone grande e soffice, e zona giorno, con la parete libreria e un piccolo piano scrivania per lavorare al computer.

Casa

Come Preparare Zuppa di Fagioli e Patate

Guardo oggi fuori dalla finestra e vedo fulmini che serpeggiano nel cielo nuvoloso e pioggia a dirotto che non smette di scrosciare da questa mattina: l’aria è pregna di umidità e un brivido dietro l’altro corre lungo la schiena.

Altro che ritorno della primavera, come si sospettava qualche giorno fa! Qui siamo tornati in inverno.

E per scaldarci, cosa c’è di meglio di un primo piatto caldo e dal sapore avvolgente dopo una giornata di intenso e duro lavoro? Ecco, quindi, la mia ricetta di oggi per voi: zuppa di fagioli e patate.

Ingredienti
fagioli in scatola, 250gr
patate, 2
aglio, uno spicchio
passata di pomodoro, 1 cucchiaio
prezzemolo, un ciuffetto
brodo vegetale, 500ml
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 45 minuti

Preparazione:
Iniziamo la nostra ricetta prendendo una casseruola e facendoci imbiondire all’interno lo spicchio di aglio in un filo di olio; fatelo rosolare per un paio di minuti, quindi aggiungete il pomodoro, che vi aiuterà a rendere ancora più saporita la vostra zuppa, e mescolate bene.

Versate ora i fagioli in scatola e lasciateli insaporire per qualche minuto; aggiungete quindi il brodo vegetale e le patate, che avrete precedentemente sbucciato e tagliato a dadini. Aggiustate di sale e pepe e proseguite la cottura a fiamma bassa e con il coperchio per altri 20 minuti circa.

Quando la zuppa sarà pronta, versatela nei piatti e copritela con una spolverata di prezzemolo. Servite subito ancora bollente.