Browse Author by admin
Casa

Come Preparare una Zuppa d’Aglio

Dicevano sarebbe arrivato il caldo africano, eppure qui al nord fa ancora un po’ di freddo e una lieve pioggerella minaccia la giornata di domani.

Per riscaldare un po’ gli animi, quindi, ecco a voi la ricetta per un primo piatto dal sapore molto intenso: la zuppa di aglio, perfetta da gustare tiepida in queste giornate che non sono più invernali, ma che vedono ancora l’estate con il binocolo.

Se volete un consiglio: preparatela le sere in cui siete single o quando siete sicure che anche il vostro partner la mangerà! Potrebbe essere la causa di drammatiche separazioni.

Ingredienti (per 2 persone)
aglio, 3 spicchi
acqua, 600ml
prezzemolo, un ciuffetto
estratto di carne, un cucchiaino
pane tostato
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 40 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta prendendo l’aglio, sbucciandolo e tagliandolo a fettine molto sottili. In alternativa è possibile utilizzare uno spremiaglio. Mettetelo quindi in una pentola insieme ad un filo di olio e all’estratto di carne.

Versate ora il soffritto all’interno del mixer con un po’ di acqua e frullate finché non avrete ottenuno una vellutata abbastanza omogenea. A questo punto trasferite la crema appena realizzata nella pentola, aggiungetevi il prezzemolo tritato finemente e la foglia di alloro intera. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per un’altra mezz’ora circa.

Servite la vostra zuppa d’aglio ancora bollente, magari accompagnandola con dei crostini di pane casereccio.

Casa

Come Preparare Sformato di Carote

In questa mia guida vi insegnerò come preparare in modo semplice uno Sformato di carote. Questo piatto è ideale come spuntino o merenda adatto sia ai bambini che agli adulti.

La preparazione di questo piatto richiede poco tempo. Questi ingredienti sono per circa 4 persone.

carota

Occorrente
1 kg di carote
1 cipolla
20 gr di olio extravergine d’oliva
100 g r di pangrattato
Sale
Per la salsa
100 gr di farina
2 litri di brodo vegetale già pronto
2 uova
100 gr di parmigiano
Un pizzico di noce moscata
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale

Pulite le carote, versateli in un tegame, unite la cipolla sbucciata e tagliata a fettine e aggiungete poca acqua, sufficiente a coprire appena. Lessate a fuoco lento e a tegame coperto e, appena cotti, salateli e scolateli e lasciateli sgocciolare. Nel frattempo preparate la salsa. Mettete sul fuoco l’olio in un padella.

Scaldatelo e unite la farina; mescolatela con energia fuori dal fuoco, finché i due ingredienti siano ben amalgamati in una pastella consistente. Diluite la pastella con il brodo caldo, versandolo nel tegame poco alla volta e rimescolando continuamente. Quando il brodo vegetale è stato assorbito, salate e mettete nuovamente sul fuoco;

Lasciate addensare mescolando, quindi togliete la salsa dal fuoco, aggiungete le uova, un pizzico di noce moscata, aggiungete un pizzico di peperoncino rosso e il parmigiano grattugiato; lasciate intiepidire. Mescolate la salsa di carote lessati e frullati, poi ungete d’olio uno stampo forato, cospargetelo di pangrattato e versatevi il composto, mettendo in forno q 180° C, preferibilmente a bagnomaria, per circa 50 minuti, a cottura ultimate lasciate riposare lo sformato in forno spento per altri 10 minuti. Al momento di servire capovolgete la ciambella al centro di un piatto da portata, guarnendola a piacere con qualche verdura fresca.

Casa

Come Preparare Spaghetti con Panna e Funghi

Concediamoci un momento di piacere dopo una settimana di lavoro fredda e piovosa e mettiamoci ai fornelli per preparare un primo piatto saporito e facile da preparare, gli spaghetti con la panna e i funghi.

Ingredienti (per 2 persone)
spaghetti, 200gr
panna da cucina
funghi champignon, 250gr
aglio, uno spicchio
prezzemolo, un ciuffetto
sale, pepe, olio

Tempo di preparazione: 30 minuti

Preparazione
Iniziamo la nostra ricetta partendo dalla preparazione del sugo: lavate i funghi e tagliateli a fettine spesse un paio di centimetri. Metteteli a cuocere in una padella, coperti quasi del tutto di acqua.

Procedete con la cottura dei funghi finché non saranno cotti e l’acqua non si sarà prosciugata del tutto. A questo punto aggiungete l’aglio, il prezzemolo tritato e un filo di olio e mescolate bene.

Versate quindi la panna da cucina nelle quantità che più preferite e aggiustate di sale e pepe. Quando il liquido sarà evaporato e la salsa avrà preso consistenza, aggiungete gli spaghetti, che avrete nel frattempo lessato, e spadellate il tutto per un paio di minuti.

Casa

Come Preparare Sformato di Broccoli

In questa ricetta vi spiegherò nei dettagli come realizzare questo sformato di broccoli. Questo piatto tipico della Sicilia che mi ha fatto conoscere la mia cara mamma è molto facile da preparare.

Risulta essere un piatto che si prepara veloce, sano e con molte proprietà nutrizionali. Questi ingredienti sono per circa 4 persone.

broccoli

Occorrente
1 kg di broccoli
2 uova
150 ml di besciamella
50 gr di formaggio grattugiato
20 ml di olio extravergine d’oliva
Per la besciamella
50 gr di Burro
50 gr di farina
50 cl ml di latte
Un pizzico di sale

Pulite i broccoli separando le infiorescenze e togliendo le foglie che metterete da parte; iniziate a lavare i broccoli e le foglie, lessando tutto in abbondante acqua bollente salata, prima tuffate le foglie tagliate a pezzi, quindi aggiungete le infiorescenze. A cottura completata scolate il tutto e tritatelo.

Nel frattempo, preparate una besciamella leggera. Preparate un pentolino lasciate sciogliere il burro a fuoco basso; unite la farina mescolando con un cucchiaio di legno. Quindi versate il latte un po’ alla volta e continuate a mescolare finché inizia a bollire. A fine cottura aggiungete un pizzico di sale e mescolate bene è non appena sarà pronta la besciamella unite i broccoli tritati.

Aggiungete i tuorli d’uovo e il formaggio grattugiato. Amalgamate gli ingredienti, quindi unite anche gli albumi montati a neve mescolando delicatamente dal basso verso l’alto.
Versate il composto in uno stampo unto d’olio e aggiungete il pangrattato, e ponendo in una teglia
Tenente 4 cm d’acqua. Fate cuocere in forno a bagnomaria, per 1 ora circa a calore moderato.

Casa

Come Preparare Sformato con Ricotta e Spinaci

Lo sformato di spinaci e ricotta, chiamata anche Pitta di spinaci, è un piatto pratico, facile e veloce da cucinare.

Basta solo qualche rotolo (o panetti) di pasta sfoglia, ricotta e spinaci freschi, e puoi improvvisare una cena sana e gustosa da servire calda, ma ottima anche se servita fredda.

spinaci

Occorrente
500 gr di spinaci
500 gr di ricotta
4 parmigiano
2 rotoli di pasta sfoglia
Olio
Sale e pepe

La ricetta che segue prevede gli ingredienti per 6 persone: prendi un pacco da un chilogrammo di spinaci surgelati (ancora meglio se freschi) e mettili a cuocere in una pentola con acqua già salata. A cottura completata, prendi uno scolapasta e versaci gli spinaci fino a quando non sia andata via tutta l’acqua.

In un recipiente ben capiente, versaci un chilogrammo circa di ricotta fresca (o confezionata), quindi aggiungi gli spinaci privati dell’acqua e amalgali omogeneamente, a questo punto misura quattro cucchiai di parmigiano e una spruzzata di pepe e continua a mescolare fino a farla diventare una crema.

Accendi il forno e fallo riscaldare a circa 180°, stendi tre fogli di pasta sfoglia (se usi la pasta sfoglia già spianata a rotolo è l’ideale, ne bastano tre), sistemala sulla teglia e dividi l’impasto di ricotta e spinaci per ognuno di loro, versa una spruzzatina di olio d’oliva, quindi chiudi a rotolo la pasta o se preferisci lasciala senza copertura sulla teglia. Mettila in forno per circa trenta minuti e non appena dorata, la pitta sarà pronta.