Browse Category by Tecnologia
Tecnologia

Come Inserire Note a Più di Pagina nei Documenti Word

La mia guida ti indica come scrivere una nota a piè di pagina e come inserirla in un testo di Word. Tutto quello che scrivi, sia esso un brano, una tesi, un articolo, è completo solo se inserisci le indicazioni sull’autore, sulla casa editrice e sul libro usato.

La prima cosa che devi fare è quella di annotare, quando fai una ricerca, il titolo del libro, l’Autore, la data di pubblicazione e il numero delle pagine dalle quali lo hai attinto. Poi apri un nuovo documento di Word, cliccando col tasto destro del mouse sul tuo computer. Una volta aperta la pagina comincia a scrivere.

La seconda operazione che devi compiere è quella di cliccare su inserisci che si trova sopra la pagina di Word. Successivamente ti appare sul fondo un numero e lì scrivi la fonte. Prima ci vuole il nome e cognome dell’autore, poi la virgola, poi in corsivo il titolo del libro, poi un’altra virgola, poi la città dove è stato redatto il libro e l’anno di pubblicazione. Successivamente va inserita la casa editrice.

Se vuoi puoi inserire anche le pagine per rendere più completo l’elaborato e le note puoi usarle anche quando vuoi aggiungere un tuo commento, o per citare diversi testi e confrontarli tra di loro. Puoi anche scrivere un testo ulteriore, spezzandolo dal corpo del lavoro, ma sempre inerente al tema che stai affrontando. Successivamente salva come fai generalmente e quando vai a scrivere un’altra nota, ti appare automaticamente il numero progressivo.

Tecnologia

Come Inserire Interruzioni di Pagina in Word

Microsoft Word è uno (se non il maggiore) dei software di videoscrittura più utilizzati al mondo. Una delle “utilities” che ci fornisce è “l’interruzione di pagina”, tale comando ci dà la possibilità di inserire dove vogliamo una spaziatura variabile che fa si che ci sia sempre un vero e proprio “salto di pagina” dopo il punto di inserimento. Vediamo come utilizzarlo in questa guida.

Come detto Microsoft Word è un programma di videoscrittura diffusissimo, una delle sua maggiori qualità è la semplicità di utilizzo e l’intuitività dei suoi comandi. Il programma è perfetto per la scrittura di documenti di ogni tipo e per dare a questi una veste formale che li renda adatti ai più diversi fini (non ultimi quelli professionali), persino nel campo editoriale. In particolare ci sono molti comandi che vanno a regolare le tabulazioni.

L’interruzione di pagina è uno di quegli strumenti che ci aiuta a rendere automatico un passaggio che, se fosse fatto manualmente, comporterebbe perdite di tempo, derivanti da ripetute correzioni e spostamenti dei contenuti. Il comando infatti fa si che il testo da te digitato dopo il punto di inserimento vada a collocarsi automaticamente all’inizio della pagina seguente a quella dove l’interruzione è stata messa.

Questo significa che se sposti il testo contenuto nelle pagine precedenti tali modifiche non influiranno sul posizionamento di quanto scritto dopo l’interruzione che sarà sempre a inizio pagina. Vediamo come fare nella pratica. Apri un testo scritto con Microsoft Word e posiziona il cursore dove vuoi inserire l’interruzione, a questo punto vai nel menu Inserisci in alto a sinistra e seleziona il pulsante Interruzione di pagina nella sezione Pagine.

Tecnologia

Come Inserire Funzioni in Excel

Lavorando con il programma di Excel è possibile utilizzarne le “funzioni”, che in pratica altro non sono che formule già impostate in grado di facilitarti il lavoro, ad esempio per fare una proporzione tra le cifre, evitando così di dover conteggiare tutto a mano. Semplicissimo e veloce.

Apri il tuo computer e con un doppio clic apri anche il programma di Excel. Naturalmente se hai già un file pronto aprilo, altrimenti scrivi le cifre nelle apposite celle. Quando hai finito posizionati nell’ultima cella vuota, sotto tutte le cifre che hai scritto. Dal menù in alto della pagina scegli l’opzione “inserisci”.

Ti si apre un menu a tendina che scorre verso il basso, scegli l’opzione denominata “funzione”, ti si apre quindi una nuova finestra con tutte le funzioni disponibili. Se, ad esempio, sei interessato a verificare quale risulta essere il numero più alto tra le cifre che hai scritto, basterà cliccare a destra su “max” o, per quello più basso, su “min” e cliccare ok.

A questo punto si apre una finestra e nella cella vuota appare una formula. Verifica se nella finestra le celle sono esatte (può capitare che il computer sbagli e non includa una cella), eventualmente correggi a mano nella prima riga e clicca ok. Se invece è già a posto, ti basta dare invio con la tastiera e nella cella vuota apparirà il risultato.

Tecnologia

Come Inserire una ClipArt nelle Tabelle Word

In Word è disponibile un’ampia raccolta di elementi grafici e ClipArt precostruiti che puoi inserire nei tuoi documenti con molta facilità. Segui questa mia breve guida e vedrai che dopo aver finito di leggere ti parrà davvero facile e anche divertente.

La procedura per l’inserimento di una ClipArt prevede quattro semplici passaggi. Prima devi selezionare Immagini nel menu Inserisci, quindi fai clic su ClipArt. In alternativa premi il pulsante Inserisci ClipArt situato sulla barra degli strumenti Disegno. In questo modo si apre il riquadro Inserisci ClipArt.

Adesso digita nella casella Cerca il nome di una categoria, quindi premi Cerca. Dopo compaiono le ClipArt che risultano appartenere alla categoria cercata. Posizionati con il mouse sull’icona rappresentante la ClipArt che desideri inserire. Fai clic sulla freccia che compare sulla sua sinistra per richiamare un menu a tendina.

L’ultima operazone che devi fare è seleziona la ClipArt dal menu Inserisci per procedere al suo inserimento, oppure trascinala nella finestra del documento o ancora potrai semplicemente fare clic su di essa. Comunque riccorda che Word non it offre solo di inserire delle ClipArt, ma anche di inserire delle immagini nei tuoi documenti.