Altro

Come Pescare la Triglia

La triglia è un pesce molto conosciuto e stimato soprattutto per la bontà delle sue carni. Se vuoi provare a pescarlo, ma non sai come fare, leggi con attenzione tutti i consigli contenuti all’interno di questa guida. Si tratta di un passatempo molto piacevole che ti farà divertire.

Occorrente
Canna 3 metri
Mulinello 2000
Nylon 0.16
Piombi ad oliva 5-10 grammi
Ami numero 16

La pesca della triglia si effettua con montature molto leggere, visto la stazza moderata della specie. Dovrai pescare sul fondo in quanto le triglie sono dei grufola tori che cercano da mangiare tra la sabbia. Per iniziare dovrai acquistare una canna montata a bolognese della lunghezza di almeno tre metri, leggera e maneggevole.

La canna deve essere sensibile in vetta e deve avere un range di lancio compreso tra i 2 ed i 15 grammi. Come mulinello ti consiglio di acquistare un taglia 2000 che dovrai caricare con una bobina di nylon dello 0.16 millimetri. Per quanto riguarda la montatura dovrai acquistare dei piccoli piombi ad oliva da 5-10 grammi con foro passante.

Inserisci il piombo sulla lenza madre e fermalo con un paracolpi di gomma ed una micro girella numero 18. Come terminale dovrai utilizzare uno spezzone di 50 centimetri di fluorocarbon da 0.10 millimetri al quale dovrai montare un amo numero 16. Come esca dovrai utilizzare il verme coreano oppure quello americano tagliato a pezzettini. Lancia la lenza recuperando a striscio sul fondo.